Siamo arrivati 25° in Italia al Kangourou!

Il 5 e il 7 maggio abbiamo trascorso un’esperienza incredibile! Dopo aver superato il 10 marzo 2021 le qualificazioni per il kangourou, una gara di matematica, abbiamo aspettato con ansia l’arrivo di maggio per la semifinale. Ogni settimana ci siamo incontrati il giovedì su Teams, per svolgere degli allenamenti. Ogni settimana abbiamo notato che miglioravamo: eravamo pronti per la semifinale. Ovvio, avevamo paura e voglia di vincere, e ce l’abbiamo messa tutta! Il giorno della semifinale tutta la squadra SMAGIALLA era pronta a spaccare, ma avevamo molta paura. Questa volta la gara si è svolta a scuola, ed eravamo collegati sul sito del kangourou. La gara è durata 90 minuti, eravamo circa 75 squadre, ma solo 25 ne sarebbero passate. Siamo partiti benissimo, stando tra i primi posti della classifica, ma successivamente abbiamo perso molte posizioni, e anche un po’ la speranza. Quando però siamo riusciti a risolvere il jolly, ovvero un quesito su cui porre un bonus che raddoppia i punti se fatto giusto, e ne toglie il doppio se sbagliato, siamo improvvisamente balzati 24esimi: la gara si era riaperta, ed eravamo ancora più agitati… ci siamo impegnati tantissimo, e negli ultimi attimi ci siamo che eravamo 26esimi. Consegnando un quesito proprio all’ultimo secondo, abbiamo concluso la gara 24esimi: ce l’avevamo fatta! Eravamo ufficialmente in finale!

La finale si è svolta due giorni dopo, venerdì. Sapevamo che sarebbe stata una prova molto difficile, ma eravamo già fieri di quello che avevamo fatto. A partecipare eravamo 31 squadre. Abbiamo giocato dando il meglio di noi stessi, riuscendo così a concludere la gara 25esimi in tutta Italia! È stato grandioso svolgere quest’esperienza. Ci siamo divertiti, siamo migliorati e abbiamo ottenuto un grande risultato. Ci ricorderemo per sempre di SMAGIALLA!

Grazie a: Canubas Elizabeth, Daino Elena, Gianquinto Gaia, Pullara Alessandro, Rinaldi Filippo, Rocca Aurora, Schiavoni Luca, Spera Mariavincenza, Valentini Emanuele, Vitetta Giacomo, e un ringraziamento speciale alla prof.ssa Fazi!

Il nostro Blogger Luca Schiavoni

Due tecniche per l’arrivo dell’estate!

Corda, colla vinilica e carta stagnola sono gli ingredienti di questa ricetta tutta estiva!
Le classi quarte hanno sperimentato due tecniche:
Nella prima hanno aggiunto ai materiali sopraelencati i pennarelli, mettendo la carta stagnola solo attorno alla corda.
Nella seconda, il foglio è stato completamente ricoperto dalla stagnola e poi colorato con le tempere.
Ecco i risultati!

Le iniziative di Maggio 2021

LOCANDINA Maggio 2021

ECCO I LINK PER PARTECIPARE AGLI EVENTI

Novena di Maria Ausiliatrice:

Novena 1° Giorno – Sabato 15 maggio

Novena 2° Giorno – Domenica 16 maggio

Novena 3° Giorno – Lunedì 17 maggio

Novena 4° Giorno – Martedì 18 maggio

Novena 5° Giorno – Mercoledì 19 maggio

Novena 6° Giorno – Giovedì 20 maggio

Novena 7° Giorno – Venerdì 21 maggio

Novena 8° Giorno – Sabato 22 maggio

Novena 9° Giorno – Domenica 23 maggio

Festa del Grazie: Sabato 22 maggio

“Art in Progress”: un anno di soddisfazioni

Il laboratorio di Art in Progress ha concluso venerdì la propria attività per questo anno scolastico a colpi di bombolette spray!

È stato un anno impegnativo ma pieno di soddisfazioni per i grandi artisti che hanno ancora una sorpresa per la nostra scuola con il loro progetto artistico che verrà inaugurato nelle prossime settimane.
Un enorme grazie alle ragazze ei ai ragazzi che hanno partecipato e un grande augurio per il loro nuovo cammino agli artisti di terza che a breve saluteranno la Maria Ausiliatrice.

Cuciniamo noi!

In questi ultimi anni – noi insegnanti – , abbiamo riscontrato una crescente ritrosia da parte di molti bambini ad assaggiare piatti con verdure, legumi e in generale alimenti diversi dalle paste in bianco o al pomodoro.  “Si tratta di una situazione preoccupante, poiché se i bambini non sono abituati alla necessaria varietà di alimenti insorgono, nel lungo termine, problemi di salute e di crescita”…

Nel percorso didattico relativo alla 3^ U.A, è stata affrontata l’educazione alimentare attraverso alcune attività che sviluppino curiosità nei confronti di alcuni alimenti sani e importanti, ma spesso guardati  con diffidenza da parte dei bambini, forse perché non sempre abituati a mangiarli in famiglia, così da incoraggiarne il consumo.

Abbiamo però concluso a scuola con qualche piccola esperienza “dolce e piacevole”, favorendo un “sano protagonismo” da parte degli adulti e dei bambini/e.

Ritorno al futuro: un contest di grande successo

Ai gruppi di terza della scuola secondaria è stato proposto un contest creativo chiamato “Ritorno al futuro”. L’idea è nata grazie alla collaborazione tra genitori, alunni e comunità educante per cercare di offrire uno spazio dove potersi esprimere rispetto a tematiche fondamentali legate alla crescita dei nostri cari alunni.

Durante la didattica a distanza, in piccoli gruppi di lavoro, è stata proposta una discussione sulla scuola e sull’idea di scuola per il futuro. Il dibattito poi si è spostato sulla didattica a distanza e sugli aspetti critici messi in luce da questa modalità di fare scuola che ha condizionato gli ultimi due anni scolastici.

Tra i vari interrogativi, i ragazzi hanno provato anche a soffermarsi sulla loro voglia di futuro, riflettendo sul salto grande che tra pochi mesi saranno chiamati a compiere. Aspettative, timori, ambizione e desiderio di realizzare i propri sogni sono stati gli argomenti più gettonati.

Dopo questo primo momento è stato richiesto di elaborare in modo creativo uno degli argomenti discussi nei gruppi per poter lasciare campo libero alla creatività di ognuno.

Molti ragazzi si sono soffermati anche sulla bellezza degli anni passati alla Maria Ausiliatrice, una scuola di valori che allena alla vita.

La bellezza dei disegni mette in luce oltre alle abilità artistiche del singolo, la crescita personale compiuta da ognuno di loro nel proprio cammino scolastico e non solo, un intreccio di valori autentici che li porteranno ad essere i protagonisti del mondo futuro.

Il progetto darà vita anche ad una mostra lungo la cancellata della nostra scuola e sarà possibile visionare tutti i disegni presentati tramite link online, che verrà condiviso prossimamente sempre qui, sul nostro blog.