Forti come la primavera

Carissimi,

due settimane fa, per la prima volta, un nostro bambino è stato protagonista della Buonanotte. Riccardo, come ricorderete, suonò per noi due brani al pianoforte.

Anche stasera avremo un’alunna speciale, Elena, che condividerà con noi una sua composizione artistica, ma questa volta parliamo di poesia:

La Primavera: un fiore sboccia

Sboccia un fiore di Primavera
rosa e azzurro;
sboccia, fiorellino.
Gli uccelli che cantano e svolazzano felici
sugli alberi in fiore;
cantate, uccellini.
La gente che resta in casa e non esce
è un sortilegio;
aspettate, genti.
Il sortilegio di oggi è un virus
colpisce, colpisce portando dolore;
scappa, virus
PERCHÈ NOI SIAM FORTI
come la Primavera!

Davvero complimenti Elena, sei riuscita a spiegare benissimo quello che stiamo vivendo in queste prime settimane di primavera.

Quale lettera dunque? F come il FIORE che sboccia e F come FORTI. Perché noi siamo forti come la primavera.

Buonanotte a tutti

Preside Rep ed Elena